ann20035-it — Annuncio

Linda Tacconi eletta come prossimo Presidente del Consiglio dell’ESO

08 Dicembre 2020

Linda Tacconi, astronoma senior presso il Max Planck Institute for Extraterrestrial Physics (MPE) a Garching, Germania, è stata eletta come prossimo presidente del principale organo di governo dell’ESO, il Consiglio.

Sono onorata di essere stata scelta come presidente del Consiglio dell’ESO,” ha detto Tacconi. “I prossimi anni rappresentano un momento molto entusiasmante per l’organizzazione, in quanto si avvicina l’inaugurazione dell’ELT, l'Extremely Large Telescope, mentre le strutture attuali, come il VLT (Very Large Telescope) dell'ESO, continuano a rappresentare l’avanguardia della ricerca astronomica. I vari osservatori dell'ESO lavoreranno in sinergia, promuovendo la conoscenza dell’Universo e rafforzando la posizione dell’ESO come leader mondiale nell’astronomia da terra. Non vedo l’ora di condividere questa esperienza e di lavorare con il Consiglio per sostenere l’ESO in questo ruolo di leadership.

Linda Tacconi ha completato il suo dottorato di ricerca presso l’Università del Massachusetts, USA, nel 1988 e ha successivamente lavorato presso la Netherlands Foundation for Research in Astronomy, a Dwingeloo, prima di iniziare la sua carriera all’MPE nel 1991. Nel 2012, ha ricevuto il Lancelot M. Berkeley New York Community Trust Prize come riconoscimento dei suoi contributi nel campo dell’astronomia, in particolare per il suo lavoro sui gas freddi nelle galassie massicce con  alta formazione stellare nell'Universo primordiale.

Tacconi lavora in stretta collaborazione con l’ESO da diversi anni, anche in seno al Consiglio, dove è stata delegata scientifica per la Germania dal 2016. Oltre al ruolo all’interno del Consiglio, è stata anche presidente del Comitato Tecnico Scientifico dell’ESO dal 2006 al 2008. Ha inoltre fatto parte di diversi comitati internazionali, tra cui, in veste di presidente, il Comitato di Programma e il Comitato Consultivo Scientifico dell'IRAM, istituto internazionale di ricerca per l’astronomia millimetrica. Attualmente fa parte del Consiglio di ALMA e presiede il Comitato Senior per il Voyage 2050 dell’agenzia spaziale europea (ESA), un programma per definire la tabella di marcia dell’ESA in materia di scienze spaziali per il periodo 2035-2050.

Tacconi succede a Willy Benz dell’Università di Berna, Svizzera, alla guida del Consiglio dell’ESO. Il Direttore Generale dell’ESO, Xavier Barcons, ringrazia l’ex presidente: “Vorrei ringraziare Willy a nome tutto il personale dell’ESO per il suo instancabile lavoro come Presidente del Consiglio, in particolar modo in questi tempi senza precedenti. Attendo con impazienza di continuare a lavorare con Linda nel suo nuovo ruolo di Presidente del Consiglio.

Contatti

Linda Tacconi
Max Planck Institute for Extraterrestrial Physics
Garching bei München, Germany
Email: linda@mpe.mpg.de   

Bárbara Ferreira
ESO Public Information Officer
Garching bei München, Germany
Cell: +49 151 241 664 00
Email: pio@eso.org

A proposito dell'annuncio

Identificazione:ann20035

Immagini

Ritratto di Linda Tacconi (MPE Garching)
Ritratto di Linda Tacconi (MPE Garching)