Pianeta SPECULOOS

I telescopi SPECULOOS (Search for habitable Planets EClipsing ULtra-cOOl Stars), situati presso l’osservatorio Paranal dell'ESO nel deserto cileno di Atacama, sono di solito quelli che cercano nuovi mondi, ma questa foto in realtà cattura il sito di osservazione che sembra un pianeta stesso. Questa è stata costruita usando una tecnica fotografica chiamata proiezione stereografica, in cui un'immagine sferica - come un panorama a 360º - viene proiettata su un piano. 

La missione di SPECULOOS è quella di rilevare i pianeti terrestri quando passano tra noi e la loro piccola e fredda stella madre nelle vicinanze del sole, causando una piccola e regolare attenuazione della luminosità della stella. Gli esopianeti scoperti con questo cosiddetto metodo di transito possono essere studiati in grande dettaglio, comprese misure precise della loro massa e del loro raggio, e l'analisi della loro possibile atmosfera e del loro potenziale di vita. 

SPECULOOS, il cui nome si ispira al dolce famoso in Belgio, Olanda e Germania, comprende quattro telescopi, ciascuno con uno specchio primario di un metro e telecamere altamente sensibili nel vicino infrarosso.

Sullo sfondo di "Planet SPECULOOS", i laser del Very Large Telescope dell'ESO vengono utilizzati per creare stelle artificiali in alto nell'atmosfera per misurare e correggere la turbolenza. Se guardi attentamente puoi vedere queste stelle come un punto giallo dove finiscono i raggi laser!

Crediti:

ESO/P. Horálek

Riguardo l'immagine

Identificazione:potw2144a
Lingua:it-ch
Tipo:Fotografico
Data di rilascio:Lunedì 01 Novembre 2021 06:00
Grandezza:15787 x 20000 px

Riguardo all'oggetto

Nome:SPECULOOS
Tipo:Unspecified : Technology : Observatory : Telescope

Formati delle immagini

JPEG grande
51,5 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
283,7 KB
1280x1024
473,9 KB
1600x1200
688,5 KB
1920x1200
810,7 KB
2048x1536
1,1 MB