Vertiginosa scia di stelle sopra SEST

Il telescopio svedese Swedish–ESO Submillimetre Telescope (SEST), di 15 metri di diametro, è stato costruito nel 1987 ed è rimasto in funzione all'osservatorio La Silla di ESO in Cile fino alla sua messa a riposo nel 2003. 

Al tempo della sua costruzione, SEST era l'unico telescopio radio nell'emisfero australe progettato per osservare l'universo submillimetrico e ha aperto la strada per telescopi successivi come l'Atacama Pathfinder Experiment (APEX), e l'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA), entrambi collocati a Chajnantor. 

In quest'immagine vediamo un cielo notturno affollato, pieno di scie di stelle, risultato del lungo tempo di esposizione della macchina fotografica. La luce stellare è riflessa con numerose angolazioni diverse verso la macchina fotografica dall'antenna parabolica gigante. Sullo sfondo, il telescopio di 3.6 metri di ESO si trova all'interno della sua cupola e osserva in silenzio il cosmo. 

Questa vertiginosa fotografia del telescopio SEST a La Silla è stata ripresa dall'ambasciatore fotografico dell'ESO José Joaquín Pérez. 

Link 

Immagini riprese con il Swedish–ESO Submillimetre Telescope

Immagini del Swedish–ESO Submillimetre Telescope

Crediti:

ESO/José Joaquín Pérez

Riguardo l'immagine

Identificazione:potw1438a
Lingua:it-ch
Tipo:Fotografico
Data di rilascio:Lunedì 22 Settembre 2014 10:00
Grandezza:3504 x 2336 px

Riguardo all'oggetto

Nome:La Silla, Star Trails, Swedish–ESO Submillimetre Telescope
Tipo:Unspecified : Technology : Observatory : Telescope
Unspecified : Sky Phenomenon : Night Sky : Trail

Formati delle immagini

JPEG grande
2,8 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
325,9 KB
1280x1024
516,1 KB
1600x1200
760,6 KB
1920x1200
935,3 KB
2048x1536
1,2 MB

 

Vedere anche