ann16055-it-ch — Annuncio

Firmato l’accordo per costruire 4MOST

Lo spettrografo di nuova generazione migliorerà le capacità di VISTA

23 Agosto 2016

L’ESO ha firmato un accordo con un consorzio guidato dal Leibniz-Institut für Astrophysik Potsdam (AIP) [1] per costruire 4MOST, uno strumento spettroscopico di nuova generazione che sarà montato su VISTA (Visible and Infrared Survey Telescope for Astronomy), presso l’Osservatorio del Paranal nel Nord del Cile.

L’accordo è stato firmato a Potsdam da Tim de Zeeuw, direttore generale dell’ESO, e da Matthias Steinmetz e Matthias Winker per conto dell'AIP. Alla firma erano anche presenti Johanna Wanka, ministro federale tedesco dell’Istruzione e della Ricerca, e Martina Münch, ministro della Scienza, della Ricerca e della Cultura del Land di Brandeburgo.

4MOST, uno spettrografo multi-oggetto da 4 metri, sarà installato sul telescopio VISTA nella posizione attualmente occupata dalla fotocamera a infrarossi, lo strumento di punta di VISTA, dove offrirà al telescopio potenzialità nuove e uniche. Lo strumento dovrebbe diventare operativo nel 2022, quando inizierà a fare luce su alcune delle questioni astronomiche attualmente più urgenti, contribuendo agli studi sulle dinamiche e sull’evoluzione chimica della Via Lattea, misurando un numero elevato di galassie attive e ammassi di galassie e aiutando a meglio definire i modelli dell’Universo in accelerazione [2].

Effettuando osservazioni in tutto il regime di lunghezza d'onda della luce visibile, 4MOST non risponderà soltanto a molte questioni astronomiche irrisolte, bensì è progettato specificamente per integrare tre osservatori spaziali di interesse fondamentale per l’Europa, GaiaEUCLIDeROSITA, ideati per effettuare survey di tutto il cielo. Inoltre, andrà a completare con la spettroscopia alcuni progetti dedicati a survey di grandi aree di cielo, tra cui VSTPan-STARRS, la Dark Energy SurveyLSSTASKAPWISE, e PLATO.

Note

[1] Il consorzio 4MOST è composto da: Leibniz-Institut für Astrophysik Potsdam (AIP — istituto leader), Australian Astronomical ObservatoryCentre de Recherche Astrophysique de LyonESOInstitute of Astronomy - CambridgeMax-Planck-Institut für extraterrestrische PhysikZentrum für Astronomie der Universität HeidelbergMax-Planck Institut für AstronomieNederlandse Onderzoekschool Voor Astronomie; membri del consorzio sono anche i seguenti istituti a supporto della scienza: Uppsala universitetUniversität HamburgÉcole polytechnique fédérale de LausanneRijksuniversiteit Groningen.

[2] 4MOST permetterà agli astronomi di studiare la distribuzione spettrale della luce di circa 2400 oggetti simultaneamente, in un campo visivo di quattro metri quadrati — un’area pari a 20 lune piene. 4MOST trascorrerà la maggior parte del suo tempo effettuando survey spettroscopiche del cielo australe, raccogliendo 25 milioni di spettri ogni cinque anni, su un’area di più di 17 000 metri quadrati — più del 40% di tutto il cielo. Durante la sua vita utile, che avrà una durata di quindici anni, si prevede che fornirà 75 milioni di spettri.

Ulteriori informazioni

Nel 2010, l’ESO ha invitato la comunità astronomica a suggerire idee per il progetto di uno spettrografo con un ampio campo visivo. Due idee sono state selezionate e sono passate alla fase di progettazione e costruzione: 4MOST e MOONS (Multi-Object Optical and Near-infrared Spectrograph), la cui prima luce è prevista nel 2018.

Links

Contatti

Roelof de Jong
Leibniz-Institut für Astrophysik Potsdam (AIP), PI 4MOST
Potsdam, Germany
Tel: +49 331 7499 648
Fax +49 331 7499 267
Email: rdejong@aip.de

Vincenzo Mainieri
ESO, 4MOST Project Scientist
Garching bei München, Germany
Tel: +49 89 3200 6881
Email: vmainier@eso.org

Jean-Francois Pirard 
ESO, 4MOST Project Manager & Project Engineer
Garching bei München, Germany
Email: jpirard@eso.org

Richard Hook
ESO, Public Information Officer
Garching bei München, Germany
Tel: +49 89 3200 6655
Cell: +49 151 1537 3591
Email: rhook@eso.org

Riguardo all'annuncio

Identificazione:ann16055

Immagini

Firma dell’accordo per 4MOST
Firma dell’accordo per 4MOST
All'interno di VISTA
All'interno di VISTA