La crescita dei grani di polvere cosmica nel disco che circonda la nana bruna ISO-Oph 102

Loading player...

Si pensa che i pianeti rocciosi si formino per mezzo di collisioni casuali di particelle microscopiche nel disco di materiale che circonda la stella che le portano ad aderire tra loro. Questi piccoli granelli, la  polvere cosmica, sono simili a fuliggine molto fine o alla sabbia. Alcuni astronomi, usando ALMA (Atacama Large Millimeter/submillimeter Array) hanno trovato per la prima volta che la zona esterna di un disco di polvere che circonda una nana bruna - un oggetto stellare ma troppo piccolo per brillare come una stella - contiene grani di polvere della dimensione del millimetro come quelli che si trovano nei dischi più densi intorno alla stelle neonate. La sorprendente scoperta sfida le teorie di formazione dei pianeti rocciosi, delle dimensioni della Terra, e suggerisce che i pianeti rocciosi possano essere ancora più comuni del previsto nell'Universo.

Questo video inizia con una panoramica delle spettacolari zone centrali della Via Lattea in luce visibile. Si ingrandisce quindi la zona di formazione stellare Rho Ophiuchi, fino alla nana bruna ISO-Oph 102. Infine una rappresentazione artistica mostra il disco di materiale intorno alla nana bruna e poi uno zoom sul meccanismo di collisione e adesione dei minuscoli grani che vanno a formare grani di dimensioni maggiori.

Crediti:

ALMA (ESO/NAOJ/NRAO)/L. Calçada (ESO)/M. Kornmesser (ESO)/Nick Risinger (skysurvey.org)/Digitized Sky Survey 2 Music: movetwo

Bookmark and Share

A proposito del video

Identità:eso1248a
Lingua:it-ch
Data di rilascio:venerdì 30 novembre 2012 12:00:00
Notizie relative:eso1248
Durata:01m 18s

Riguardo all'oggetto

Nome:ISO-Oph 102
Tipo:• X - Stars

HD

HD e Apple Tv
45,6 MB

Grande

Grande QT
20,0 MB

Medio

Podcast Video
14,9 MB
MPEG-1 medio
33,2 MB
Flash medio
14,7 MB

Piccolo

Flash piccolo
6,8 MB
QT piccolo
5,1 MB

For Broadcasters

Broadcast SD
400,2 MB

Vedere anche