eso1031it-ch — Foto Comunicato Stampa

Una Lucente Stella in un Circondario Coloratissimo

28 luglio 2010

Una nuova spettacolare immagine ottenuta con il Wide Field Imager dell’ESO sito all'Osservatorio di La Silla in Cile mostra la insolita e brillante stella WR 22 e i suoi dintorni pieni di colore. WR 22 è una stella molto calda e luminosa che sta spargendo la sua atmosfera nello spazio molti milioni di volte più velocemente del sole. WR 22 si trova nella parte esterna della sensazionale Nebulosa Carina da cui si è formata.

Le stelle molto massicce vivono velocemente e muoiono giovani. Alcuni di questi fari stellari hanno una tale intensa radiazione che passa per le loro spesse atmosfere durante la loro vita, che spargono materiale nello spazio molti milioni di volte più velocemente di stelle relativamente calme come il sole. Questi rari, caldissimi e massicci oggetti, sono noti come stelle di Wolf-Rayet [1],  dai nomi dei due astronomi francesi che per primi le hanno individuate alla metà del XIX secolo, e una fra le più massicce mai misurata è nota come WR 22. Appare al centro di questa immagine, creata con foto scattate, attraverso filtri rosso, verde e blu, con il Telescopio Wide Field Imager su MPG/ ESO di 2,2 metri sito presso Osservatorio dell'ESO di La Silla in Cile. WR 22 è parte di un sistema stellare doppio, e la sua massa è almeno 70 volte quella del sole.

WR 22 si trova nella costellazione meridionale di Carina, la chiglia della nave di Giasone, Argo, nella mitologia greca. Sebbene la stella si trovi a oltre 5000 anni luce dalla Terra è così brillante che può essere vista, anche se solo debolmente, ad occhio nudo in condizioni atmosferiche favorevoli. WR 22 è una delle molte stelle particolarmente brillanti associate alla bella Nebulosa Carina (conosciuta anche come NGC 3372) e la parte esterna di questa grande regione di formazione stellare nel sud della Via Lattea fa da sfondo colorato a questa immagine.

I delicati colori del ricco arazzo sullo sfondo sono il risultato delle interazioni tra le radiazioni ultraviolette prodotte dal caldo intenso delle stelle massicce, includa WR 22, e le ampie nubi di gas, principalmente idrogeno, da cui si sono formate. La parte centrale di questo enorme complesso di gas e polvere si trova nella sinistra di questa immagine come può meglio essere vista nell’immagine eso1031b. Questa zona comprende la notevole stella Eta Carina, già descritta in un precedente comunicato (eso0905).

Note

[1] Maggiori informazioni sulle stelle Wolf–Rayet: http://en.wikipedia.org/wiki/Wolf-Rayet_star

Ulteriori Informazioni

L’ESO (European Southern Observatory) è la principale organizzazione intergovernativa di Astronomia in Europa e l’osservatorio astronomico più produttivo al mondo. È sostenuto da 14 paesi: Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera e Gran Bretagna. L’ESO mette in atto un ambizioso programma che si concentra sulla progettazione, costruzione e gestione di potenti strutture astronomiche da terra che consentano agli astronomi di fare importanti scoperte scientifiche. L’ESO ha anche un ruolo preminente nel promuovere e organizzare cooperazione nella ricerca astronomica. L’ESO gestisce tre siti unici di livello mondiale in Cile: La Silla, Paranal e Chajnantor. A Paranal, l’ESO gestisce il Very Large Telescope, l’osservatorio astronomico nella banda visibile più d’avanguardia al mondo. L’ESO è il partner europeo di un telescopio astronomico rivoluzionario, ALMA, il più grande progetto astronomico esistente. L’ESO sta pianificando al momento la realizzazione di  un gigantesco telescopio nell’ottico/vicino-infrarosso di 42 metri di diametro, lo European Extremely Large Telescope, E-ELT, che diventerà “il più grande occhio del mondo rivolto al cielo”.

Links

Vista della parte centrale della Nebulosa Carina ottenuta con il Wide Field Imager: http://www.eso.org/public/news/eso0905/

Contatti

Dr. Martin Steinacher
ESO Science Outreach Network
Tel.: +41-31-324 23 82
E-mail: martin.steinacher@sbf.admin.ch

Douglas Pierce-Price
ESO
Garching, Germany
Tel.: +49 89 3200 6759
E-mail: dpiercep@eso.org

Richard Hook
ESO, Survey Telescopes PIO
Garching Tel.: +49 89 3200 6655
E-mail: rhook@eso.org

Questa è una traduzione del Comunicato Stampa dell'ESO eso1031.
Bookmark and Share

Sul Comunicato Stampa

Comunicato Stampa N":eso1031it-ch
Nome:WR 22
Facility:MPG/ESO 2.2-metre telescope

Immagini

The Carina Nebula around the Wolf–Rayet star WR 22
The Carina Nebula around the Wolf–Rayet star WR 22
soltanto in inglese
Vista panoramica di WR22 e le regioni Eta Carinae della Carina Nebula
Vista panoramica di WR22 e le regioni Eta Carinae della Carina Nebula
The Carina Nebula in the constellation of Carina
The Carina Nebula in the constellation of Carina
soltanto in inglese

Video

Zooming in on the Carina Nebula around the Wolf–Rayet star WR 22
Zooming in on the Carina Nebula around the Wolf–Rayet star WR 22
soltanto in inglese
Panning across the Carina Nebula around the Wolf–Rayet star WR 22
Panning across the Carina Nebula around the Wolf–Rayet star WR 22
soltanto in inglese
3D Animation of the Carina Nebula
3D Animation of the Carina Nebula
soltanto in inglese

Vedere anche