Rappresentazione artistica dell'enorme flusso di materia espulso dal quasar SDSS J116+1939

Questa rappresentazione artistica mostra il materiale espulso dalla regione che circonda il buco nero supermassiccio nel quasar SDSS J1106+1939. L'oggetto presenta il flusso più energetico mai osservato, almeno cinque volte il più energetico osservato finora. I quasar sono nuclei galattici molto luminosi alimentati da buchi neri supermassicci. Molti eiettano enormi quantità di materia nella galassia ospite e questi flussi di materia sono fondamentali per l'evoluzione delle galassie. Però, prima che questo oggetto venisse studiato, i flussi osservati nei quasar erano meno potenti di quanto previsto dai teorici. Il quasar, molto brillante, compare al centro dell'immagine mentre il flusso di materia si allunga per circa 1000 anni luce nella galassia circostante.

Crediti:

ESO/L. Calçada

Riguardo l'immagine

Identificazione:eso1247a
Lingua:it-ch
Tipo:Illustrazione
Data di rilascio:mercoledì 28 novembre 2012 12:00:00
Notizie relative:eso1247
Grandezza:3334 x 2223 px

Riguardo all'oggetto

Nome:SDSS J1106+1939
Tipo:• Early Universe : Galaxy : Activity : AGN : Quasar
• X - Illustrations
• X - Quasars & Black Holes
Distanza:z=3.038 (spostamento del rosso)

Formati delle immagini

JPEG grande
1,7 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
342,2 KB
1280x1024
511,6 KB
1600x1200
694,0 KB
1920x1200
809,3 KB
2048x1536
990,1 KB

 

Vedere anche